Maschera d’ipocrisia

maschera

 

Indosserò una maschera d’ipocrisia
e con ella sfoggerò un eterno abito
cucito di sorrisi e gentilezze.
Vi illuderete di conoscermi,
di sapere ogni cosa di me:
la maschera nasconderà
i miei risolini e i miei brindisi
alla vostra beata illusione.
Non mi nasconderò
ma sarà solo per chi mi ama
ed all’amore fonde il rispetto;
per chi ama -anche sinceramente, non lo nego-
ma non ripugna l’egoismo e cerca il servilismo altrui,
per chi non tollera proteste o pensieri differenti
accorderò ancor meglio i fili che intrecciano
la maschera, la mia protezione dal mondo esterno.
Amato o non amato che sia.
Conosciuto da anni o da un momento soltanto.